portale istituzionaleportale istituzionale
bibliomediatecabibliomediateca
Ponti Sonori - viaggio nel mondo del pianoforte
Domenica 7 marzo 2010 - dalle 11 alle 21
MUSA, Spazio Risonanze e Foyer
INGRESSO LIBERO fino a esaurimento posti

Per festeggiare il secondo anno dall'apertura del MUSA, il Museo degli Strumenti Musicali, l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia continua il ciclo Ponti Sonori, una rassegna che collega mondi e tradizioni musicali attraverso uno strumento che si fa "ponte" tra le diverse culture e generi musicali. Il secondo appuntamento è dedicato al pianoforte, strumento principe della musica colta occidentale, nato in Italia all'inizio del Settecento e utilizzato poi nei più disparati contesti, dalla musica popolare tradizionale al blues, dal jazz al pop.
Lungo la densa giornata si susseguiranno i concerti e gli incontri di approfondimento a Spazio Risonanze, accompagnati da una serie di intermezzi video, tratti da documentari dedicati al pianoforte, alla sua costruzione e ai grandi pianisti del Novecento.
La giornata si concluderà con l'incontro tra due grandi maestri: Enrico Baiano ed Enrico Pieranunzi che si confronteranno sull'improvvisazione tra barocco e jazz prima di eseguire alcuni tra i brani più importanti del loro repertorio.

In contemporanea alla manifestazione, all'interno del MUSA sarà possibile visitare la mostra temporanea A passo di mazurka dedicata a Fryderyck Chopin, "il poeta del pianoforte" e a uno dei generi più presenti nella sua produzione, la mazurka.


Spazio Risonanze
ore 11-13
Il pianoforte nell'Ottocento. Chopin e Schumann nel bicentenario della nascita
Greta Cipriani, Sara Ferrandino, Giuseppe, Giuseppe Iacobellis, Gabriele Sarandrea, allievi del corso di perfezionamento di pianoforte del M° Perticaroli si alterneranno in una maratona dedicata a Chopin e a Schumann dei quali ricorre il bicentenario della nascita.

ore 13-15
Il pianoforte nel Novecento. Rassegna video

ore 15-16.30
Il pianoforte nell'Ottocento. La musica da camera tra Donizetti e Schubert
Rosa Feola (soprano) e Sergio Vitale (baritono), giovani artisti dei corsi di Opera Studio, si alterneranno nell'eseguire alcuni tra i più celebri brani tratti dalle composizioni di musica da camera di Gaetano Donizetti, accompagnati al pianoforte da Greta Cipriani, Giuseppe Mentuccia e Gabriele Sarandrea. Conclude l'esecuzione il lied di Schubert Der Hirt auf dem Felsen ("Il pastore sulla roccia") per soprano, pianoforte e clarinetto obbligato, con Biagio Enzo Giuffrida al clarinetto.

ore 18 circa - 20.30
L'improvvisazione tra barocco e jazz
Incontro tra Enrico Baiano e Enrico Pieranunzi su l'improvvisazione tra barocco e jazz
A seguire un breve concerto di ciascuno dei due artisti.

Le informazioni e il programma dettagliato saranno disponibili qui sul sito.

Per maggiori informazioni:
tel: 06 80242382
email: museo@santacecilia.it
data pubblicazione: 15.02.2010
menu
santacecilia.it
www.santacecilia.it
bibliomediateca.santacecilia.it
partner
IBM   Arcus   Note in archivio
© 2010 ANSC . tutti i diritti sono riservati Tutti i diritti riservati. CREDITS . policy del sito