portale istituzionaleportale istituzionale
bibliomediatecabibliomediateca
Breguet e Rossini - mostra temporanea, 16-20 ottobre
In concomitanza con l'inaugurazione della stagione sinfonica dell'Accademia, dal 16 al 20 ottobre 2010, il museo ospiterà una mostra unica, nella quale saranno esposti alcuni orologi storici della produzione Breguet, provenienti dal museo della Maison a Parigi, accanto alle ultime novità del marchio. Per l'occasione il museo sarà aperto con orario prolungato.

Un legame particolare ha unito Breguet a Rossini: il suo segnatempo. Il maestro pesarese, infatti, ricevette in dono un orologio Breguet dal banchiere spagnolo Alejandro Maria Aguado proprio dopo il successo pubblico del Guglielmo Tell, l'opera che inaugura la stagione dell'Accademia di quest'anno.
Molti altri artisti (Stendhal, Mérimée, Puochkine, Balzac, Dumas, Thackeray e Hugo per citarne solo alcuni), sono stati fedeli clienti e appassionati conoscitori del marchio, attivo dal 1775, così come i principali esponenti delle case regnanti europee, tra i quali Luigi XVI e Maria Antonietta, ma anche Napoleone Bonaparte.

A. L. Breguet fu tra i maggiori innovatori nel suo campo, già agli inizi della sua carriera, quando sviluppò l'orologio perpetuo a carica automatica, poi il primo orologio da viaggio e anche il primo orologio da polso. Breguet diventò l'orologiaio di fiducia delle personalità di maggior spicco degli ambienti scientifico, militare, finanziario e diplomatico dell'epoca e, grazie alle sue opere, scandì il tempo delle più grandi corti europee. Celebrato per il suo grande contributo all'orologeria mondiale, Breguet fu nominato membro della Commissione per la Longitudine e dopo essere divenuto orologiaio della marina, entrò nell'Accademia delle Scienze e ricevette la Legione d'Onore dalle mani di Luigi XVIII.

Oggi più che mai, la sua capacità innovativa si riflette nella vitalità del marchio. La creatività e l'ingegnosità di Breguet sono state rafforzate da quando è parte dello Swatch Group e, in poco meno di dieci anni, la manifattura è riuscita a presentare un numero di brevetti superiore alle invenzioni del suo padre fondatore.

www.breguet.com

Altre notizie sui concerti inaugurali e su Rossini a Roma sul sito principale dell'Accademia
www.santacecilia.it/news/guillaumetell.html
www.santacecilia.it/rossini
data pubblicazione: 14.10.2010
menu
santacecilia.it
www.santacecilia.it
bibliomediateca.santacecilia.it
partner
IBM   Arcus   Note in archivio
© 2010 ANSC . tutti i diritti sono riservati Tutti i diritti riservati. CREDITS . policy del sito