portale istituzionaleportale istituzionale
bibliomediatecabibliomediateca
accesso per ricerca
Il museo mette a disposizione dei ricercatori postazioni dedicate per lo studio della documentazione esistente sui singoli oggetti e sulla collezione nel suo complesso, dotate di accesso diretto al database contenente le schede tecniche e la versione digitale dei documenti in possesso dell'Accademia in tutti i suoi archivi.

Lo studioso, l'esecutore o il costruttore qualificato può richiedere un contatto ravvicinato con gli strumenti. Egli deve conoscere le raccomandazioni dettate dal CIMCIM in materia e accettare il regolamento del museo per come è riportato in questa pagina.



Regolamento di accesso agli strumenti musicali della collezione
Norme basate sul documento pubblicato dal CIMCIM (Commissione Internazionale per le Collezioni di Strumenti Musicali del Consiglio Internazionale dei Musei - ICOM): "Raccomandazioni per regolamentare l'accesso agli strumenti musicali nelle collezioni pubbliche (traduzione dall'inglese di Francesco Carreras, pubblicato in «Liuteria Musica e Cultura» 1996).

Lo studioso, l'esecutore o il costruttore qualificato che richieda un esame diretto e ravvicinato dei pezzi facenti parte della collezione del museo deve accettare il presente regolamento e le più ampie raccomandazioni dettate in materia dal CIMCIM. L'accesso può essere negato o l'esame interrotto se vi sarà ragione di credere che il visitatore possa ignorare il regolamento museale.


- i pezzi della collezione sono accessibili solo dietro appuntamento, richiesto con congruo anticipo sulla data proposta per la visita.
- il richiedente dovrà esplicitare la ragione, natura e scopo dell'esame e gli potrà essere chiesto di presentare referenze o credenziali.
- nel caso in cui sia già presente ampia documentazione sullo strumento, la richiesta di esame verrà accettata solo se sostenuta da valide motivazioni.
- l'accesso a uno o più strumenti potrà essere rifiutato nel caso in cui le loro condizioni siano tali da far temere per la sua conservazione.
- l'accesso ai pezzi della collezione avverrà solamente in presenza di un addetto del museo.
- il richiedente dovrà fornire una copia di tutta la documentazione, rilevamenti, fotografie, disegni, ecc. prodotti in tale occasione e sottoscrivere un consenso scritto che permetta al museo di porlo a disposizione degli altri studiosi interessati.
- tutti gli attrezzi e le procedure usati nell'esame non devono essere dannosi o potenzialmente pericolosi (ad esempio nel caso in cui un attrezzo rischi di graffiare una superficie delicata o si debba forzare per smontare uno strumento). In caso di dubbio sulla loro adeguatezza non ne sarà concesso l'utilizzo.
- è vietato l'uso di strumenti di misura in metallo.
- gli strumenti di misura non vanno fatti slittare da un punto ad un altro: il contatto va interrotto, quindi lo strumento va spostato e riportato a contatto nel nuovo punto.
- non è permesso effettuare alcuna regolazione, allentare o tendere corde, crini, pelli o altro se non dietro precisa autorizzazione e sotto supervisione.
- al visitatore non è permesso prendere campioni dei materiali dello strumento se non dietro specifica richiesta.
menu
apri gli allegati in pdf
consulta le raccomandazioni del CIMCIM, scarica il facsimile del modulo di accesso, accedi al regolamento del museo per avere informazioni su sede e accesso, sul suo ordinamento e gestione, sul patrimonio e i servizi che offre
santacecilia.it
www.santacecilia.it
bibliomediateca.santacecilia.it
partner
IBM   Arcus   Note in archivio
© 2010 ANSC . tutti i diritti sono riservati Tutti i diritti riservati. CREDITS . policy del sito